giovedì 12 settembre 2013

HOMEWORK


E’ arrivato il momento dei compiti a casa.
Ieri la maestra mi ha parlato dopo la scuola per mettere in atto un piano di aiuto per il Grande per apprendere l’inglese il più in fretta possibile.
In teoria dovrei parlargli solo in inglese.
In teoria.

Mi ha consegnato delle carte che descrivono alcune delle azioni principali che si possono svolgere in casa e a scuola.
Vanno imparate e studiate.
Sono tantissime!
Ieri ne abbiamo selezionate dieci e abbiamo provato a ripeterle un po’ di volte.

Il Grande è stanco quando torna a casa e con reazioni e sentimenti contrastanti.
Vuole prima giocare e rilassarsi un po’ e quando Mr F. torna dall’ufficio ci mettiamo in stanza io e lui e facciamo i compiti.
Questo è il nostro patto.
Abbiamo poco più di una mezz’oretta prima di cena, ma non so se chiedergli di più.
Per ora, forse, va bene così.
E poi ci si adatta alla situazione e si impara lo stesso.
Put uniform on”, per esempio, diventa, prima di andare a nanna, “Put pyjamas on”. 
Il concetto è lo stesso, no?

Oltre alle carte c’è stato dato il libro che stanno leggendo in questo momento a scuola con i compagni.
Noi dobbiamo leggerlo a casa e tradurlo e leggerlo e rileggerlo ancora.
Ma sapete che i compagni del Grande già leggono e scrivono?
Noi sappiamo disegnare molto bene e anche giocare.
Però quest’anno dovremmo impegnarci moltissimo!

E per finire questo post, un messaggio che ieri sera il Grande, a cena, ci ha lanciato.
“Mamma, lo sai cosa dice la mia maestra quando gli chiedo se posso andare in bagno?”
“Ti dirà Yes, giusto?”
No, mi dice Ya e tutti dicono Ya, nessuno dice Y-E-S. Ehi, sentite un po’…tu e papà dovete insegnarmi giusto, non sbagliato capito?
E’ vero, dicono Ya.
Lo diremo anche noi.


2 commenti:

  1. Un grande abbraccio al tuo bimbo che deve affrontare un impegno tanto grande!
    é all'ultimo anno di materna o in prima elementare?
    Rossella

    RispondiElimina
  2. Grazie Rossella... fossimo in Italia frequenterebbe l'ultimo anno di materna. Ha compiuto da poco i 5 anni. Qua iniziano a 4 anni una sorta di pre-scuola dove già imparano un po'a leggere e a scrivere e dai 5 anni cominciano la prima elementare. Quindi posso dire che ora è in prima elementare! Oggi ha informatica, arte e matematica!

    RispondiElimina