mercoledì 18 settembre 2013

VISITIAMO YORK (parte 2)


Eccoci di nuovo a York per la seconda parte della nostra visita.

Oggi parco e vita di strada.



Il primo giorno che siamo arrivati avevamo con noi dei sandwich per fare un picnic.

Il parco è stato molto facile trovarlo.

Bello, ordinato, grande, pulito e pieno di gente.

Si trova appena fuori dalle mura lungo il fiume, il river Ouse.
Tra la visita di un museo e un altro abbiamo semplicemente passeggiato per la città.

Un cittadina molto turistica e molto piccola.

Strade strette, pedonali, colorate e accoglienti.

In una delle nostre pause, fatte in una piccola piazzetta, un artista di strada ci ha tenuto compagnia e, dopo aver richiamato a sé un piccolo pubblico, ha cominciato il suo spettacolo.

Il Grande e la Piccola non volevano più venir via.

Abbiamo passeggiato un po’ tra le vie centrali della città trovando negozietti bellissimi, altri stravaganti, altri curiosi.

Abbiamo annusato i profumi provenienti dal mercato e ascoltato le voci della gente.

Abbiamo scoperto una piacevole passeggiata lungo il fiume, verso sera, quando i negozi chiudono e i pub cominciano ad affollarsi sempre di più di gente.

Gente di ogni tipo.
Io mi sono portata a casa, in modo particolare, quest’ultima strada centrale.

Un mix perfetto di colori, stili e rumori diversi.

Sì, senza alcun dubbio, è stata la mia via preferita, Stonegate.

Tra i musei, invece, consigliatissimi per i bambini, i due che abbiamo visitato.

Il Grande si è divertito tantissimo perché è stato coinvolto in prima persona in cacce al tesoro divertenti e stravaganti.

Con tanto di premio finale!

National Railway Musesum: http://www.nrm.org.uk/





Nessun commento:

Posta un commento