lunedì 2 dicembre 2013

QUANDO SARO’ VECCHIO



Sabato siamo stati a nord di Londra per passare del tempo con degli amici.
Amici che sono stati con i nostri bambini e ci hanno permesso il lusso di una piccola pausa.
Amici che conosci anche per la prima volta, ma che è come fossero già parte della tua famiglia.

E pensando a loro che oggi voglio scrivere queste parole di una canzone che a me piace molto.

… Se non sarò in grado quando è ora
Mi va di farlo adesso che sono cosciente
Prima che durezza ci separi
Ringrazio tutti quanti, infinitamente…
(Quando Sarò Vecchio, Jovanotti)

Non dimenticarsi mai di ringraziare gli altri.
Per le piccole cose.
Per un gesto.
Per una parola.
Non dimenticarsi mai di farlo subito. Nell’attimo presente.

Nessun commento:

Posta un commento