mercoledì 19 febbraio 2014

Torniamo a RUFFORD ABBEY



Ci sono i nonni con noi.

Questa settimana il Grande non va a scuola perché c’è lo school break e i nonni ci hanno raggiunto per passare con noi tutta la settimana.

Domenica li abbiamo portati a visitare Rufford Abbey e il suo bellissimo parco.


I colori del parco sono cambiati dall’ultima volta che lo avevamo visitato.

In ottobre era tutto rosso, arancio, giallo.

Domenica abbiamo trovato tanto marrone, alberi spogli, ma anche macchie di colore.

E, soprattutto, i bellissimi snowdrop.

Centinaia di puntini bianchi nel bosco.


C’era una mostra di rapaci, che cattura sempre l’attenzione dei bambini, e tanti nuovi uccelli alla ricerca di cibo.

Dicono che l’Inghilterra sia la patria del birdwatching.

Penso sia proprio vero.

Passeggiando nel bosco si trovano tantissimi uccelli, tantissime specie diverse, tantissimi suoni.


Un po’ di tempo in famiglia.

Tempo prezioso quando la famiglia è tanto lontana.

Allora si corre, si ride, si rotola, si osserva con la nonna.

Si sta insieme.


E si fanno incontri.

Gente che vuol farsi notare e inevitabilmente farsi fotografare e si pensa “Ma quanto tempo ci avrà messo il suo parrucchiere a creare questa opera d’arte?

Se di opera d’arte si vuol parlare.

Una domenica con i fiocchi!


 
 
  


 

Nessun commento:

Posta un commento