lunedì 24 marzo 2014

NATIONAL WATER SPORTS CENTRE



Sabato mattina abbiamo deciso di lasciare a casa la macchina e usare le nostre biciclette.
La nostra meta: il National Water Sports Centre.


Appena fuori dal paese, costeggiamo una strada di campagna dove incontriamo campi da rugby, cricket, football.
Dove incontriamo fattorie.
Dove incontriamo maneggi.

Dopo una ventina di minuti di bicicletta, un cartello ci fa capire che, al di là di un boschetto, si trova il National Water Sports Centre.
Un grande centro sportivo per tutti gli sport acquatici.
Dalla canoa, allo sci d’acqua, al rafting e molto altro.


Un enorme cartellone ci conferma che siamo nel posto giusto e ci ricorda la classifica dell’ultima gara.
Prima la Scozia. Ultima l’Inghilterra.
Ci fermiamo un attimo per capire che strada prendere. Il vento è molto forte e non siamo sicuri di voler circumnavigare il lago.
Ma poi si parte, facciamo il giro.



A metà strada, vediamo una stradina che sale dietro una piccola collina.
Mr. F. va a controllare, torna e ci dice di seguirlo.
Ci troviamo davanti ad una pista per kayak.
Divertentissimo.
Ci fermiamo un poco a guardare gli atleti che si allenano e nessuno di loro cade mai in acqua.

Dopo la pedalata intorno al lago siamo infreddoliti e anche stanchi.
Ma troviamo un coffee shop particolare.
A tema.
E ci fermiamo per un caffè, una cioccolata calda e una piccola merenda.


(www.nwscnotts.com)
 

 

Nessun commento:

Posta un commento