martedì 3 giugno 2014

Il MAR del NORD e LINCONL



Siamo stati sul Mar del Nord ed è stato freddo.


Siamo arrivati sulla costa e il mare non c’era.
Dove è il mare, mamma?
La marea. Non ci avevamo pensato.
E’ laggiù, in fondo, molto in fondo
A un km dalla costa.

Non potevamo rinunciare a mettere i piedi nel Mare del Nord.
Abbiamo tolto le scarpe e abbiamo iniziato a camminare e camminare.
La Piccola in braccio.
Siamo stati gli unici a farlo, ma i bambini sono stati contentissimi dell’avventura.

Sulla via del ritorno ci siamo fermati a visitare la città di Lincoln.
Una cittadina molto carina a misura d’uomo.
Negozietti di ogni genere e tea room dall’aria retrò.

In cima alla collina la meravigliosa cattedrale con la sua piazza.
Accogliente e calda.
Un artista di strada ci ha tenuto compagnia con la sua musica e in meno di mezz’ora ha attirato a sé un gruppo di donne che hanno cominciato a ballare e cantare.
La Piccola non voleva andarsene e il Grande ci ha chiesto delle monetine da dargli.
Era davvero bravo.


Una giornata diversa e posti diversi.
Ora siamo pronti per il trasloco.
Mancano 5 giorni!

E i pavor nocturnus del Grande  sono tornati. Puntuali ogni sera.

 


Nessun commento:

Posta un commento