martedì 29 luglio 2014

Una passeggiata in paese



A noi, il nostro paesino nelle vicinanze di Milano, piace.

Forse perché conosciamo tutti.
Forse perché ci sono i nonni, gli zii e i cugini.
Forse perché ci sono i nostri amici.
Forse perché custodisce tanti ricordi belli.

Appena torniamo siamo pieni di appuntamenti.
Una passeggiata con i cuginetti, una partita di calcio nel parco con degli amici, un gelato o un frullato e quattro passi.
Le giornate volano e noi non ce ne accorgiamo neanche.


Al mattino un caffé al bar.
Un caffé vero, espresso.
Seduti all’aperto facciamo colazione con i nonni e incontriamo tante persone che ci chiedono come sta andando.
Tanti racconti passano tra i tavolini di quel bar.
Tante storie e tante risate.

Il Grande e la Piccola sono liberi di correre ovunque.
Conoscono quelle stradine, quei colori, quelle espressioni.
Non li ferma nessuno.
L’Inghilterra gli piace, ma sono contenti anche a casa.

PS: I giorni milanesi sono finiti. Per ora.
Ieri siamo partiti per le Alpi per trascorrere le nostre vacanze al fresco.

E qua piove. Anzi diluvia.
E non é divertente.
 

 

Nessun commento:

Posta un commento