martedì 9 settembre 2014

RIFLESSIONI di un seienne dopo il suo primo giorno di scuola



La scuola è iniziata a pieno ritmo e il Grande ne è entusiasta.
Aveva proprio voglia di cominciare.
Forse perché ora capisce tutto, forse perché riesce ad esprimersi e forse perchè ora conosce l’ambiente, ma il rientro a scuola è stato meno traumatico di quanto mi aspettassi.
A parte i pavor nocturnus che, da quando siamo rientrati in UK, lo accompagnano ogni notte e di cui però, lui, non ha ricordi al mattino.

Classe nuova. Cherry Class.
Maestra nuova.
Compagni un po’ nuovi un po’ vecchi.

Dopo i primi due giorni ecco cosa mi racconta tutto emozionato del suo grande rientro.

La maestra ha detto che in questa classe, la Cherry Class, occorre sapere che ‘never say never’ (mai dire mai) ma che si deve dire ‘non riesco a farlo, adesso’. E occorre riprovare e riprovare e lasciarsi aiutare.

Mamma ci sono due scatole a scuola, una per le water bottle (bottiglie dell’acqua) e un’altra per gli snack del mattino.
 Non ci crederai mai, ma sono pulitissime
Beh, siamo al primo giorno di scuola!

Mamma sono un Playground Pal quest’anno! Mi sono candidato e poi i miei compagni hanno votato e hanno votato per me.
Per me e per Lola. Andrò a giocare con tutti i bimbi che non hanno nessuno con cui giocare.
Era contentissimo e, per me, questa è una conquista grandissima.
Per candidarti a Playground Pal (iniziativa di cui avevo già parlato qui) devi avere confidenza, conoscere i luoghi, sentirti e tuo agio.
Non me lo aspettavo dal mio bambino.
E mi ha stupita ancora una volta.

Inizia un nuovo anno con tanto entusiasmo.
Cercheremo di viverlo al massimo e di fare tante piccole conquiste.



Il coraggio non mi manca. E’ la paura che mi frega.
Jolly Jumper (Cavallo di Lucky Luke)
 

2 commenti:

  1. Fantastico! Never say never dovrebbe essere il motto per tutte le maestre e tutti i bambini!
    Sono felice per lui, per voi! Sono delle belle conquiste! Anche noi non vediamo l'ora d'iniziare ma tutto si sta complicando.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiana! Mi spiace si stiano complicando. Spero ne veniate fuori presto con una soluzione accettabile e comoda per tutti! Un abbraccio!

      Elimina