giovedì 30 ottobre 2014

GINGERBREAD MAN



Abbiamo appena costruito l’Albero dell’autunno e il Natale è ancora lontano, ne sono consapevole, ma lo scorso weekend abbiamo preparato, i gingerbread men.
Io, Mr F,il Grande e la Piccola.
L’occasione è stata l’arrivo dei nonni che sono con noi per tutta questa settimana di break scolastico.


martedì 28 ottobre 2014

L’albero dell’autunno 2014



Anche quest’anno, con un po’ di ritardo, abbiamo preparato il nostro albero dell’autunno.
Lo scorso anno, era sulle tonalità del rosso e marrone con bacche, castagne e pigne (qui).
Quest’anno, siamo stati al parco e ci siamo riempiti le mani di foglie gialle, rosse e marroni.


giovedì 23 ottobre 2014

SHOW and TELL



 Mamma, voglio portare a scuola questo gioco per lo show and tell”.
Lo show and tell? E cosa è?
Ma dai mamma, lo devi sapere. Si porta a scuola un oggetto e lo si fa vedere a tutti i compagni. Si racconta cosa è, chi te lo ha regalato, dove lo tieni. E poi si risponde alle domande che ti fanno i tuoi amici.

Io non sapevo assolutamente cosa fosse il momento dello Show and Tell, ma, a quanto pare, è un momento ben strutturato all’interno del percorso didattico scolastico.
Adesso che il Grande si sa esprimere in inglese, è un momento che gli piace moltissimo.

L’altro giorno in biblioteca ho trovato, per caso, un libro che ha catturato immediatamente la mia attenzione e che ho subito portato a casa.
Mi ha confermato che lo Show and Tell  viene fatto, molto probabilmente, nella maggior parte delle classi inglesi.


martedì 21 ottobre 2014

The MOORLANDS, LONGSHAW ESTATE e anche un po’ di GEOCACHING




Domenica abbiamo scoperto cosa sono le moorland inglesi.
Siamo stati a Longshaw Estate nel Peak District.
Un parco del National Trust.

Dopo aver abbandonato l’autostrada, ci siamo avventurati in stradine di campagna da brivido.
Improvvisamente, al di là di una piccola collina, ci siamo ritrovati immersi in un paesaggio completamente differente.
Brullo, rossiccio, spoglio.
Vegetazione bassa, infinita, senza alberi.
Le moorland.

Stupiti, ci siamo guardati indietro per capire se eravamo ancora in Inghilterra, nella solita verde Inghilterra.



giovedì 16 ottobre 2014

NOCCIOLINE AMERICANE per tutti



In Inghilterra, la maggior parte delle case, ha un giardino.
Anche se questo spazio è molto piccolo, troverete quasi sempre, una casetta per gli uccellini, oppure una per le api, oppure una per i ricci.
Sembra quasi che gli animali selvatici intorno alla propria abitazione debbano far parte della propria famiglia.
C’è un legame indiscutibile tra gli inglesi e la natura.
E questa cosa mi affascina parecchio.


martedì 14 ottobre 2014

BRANDY SNAPS (senza brandy)



I brandy snaps sono uno snack molto comune in UK, ma anche in Irlanda, Australia e Nuova Zelanda.
Nei supermercati si trovano sempre.
Noi abbiamo provato a prepararli in casa e, devo dire, che sono riusciti molto bene.

giovedì 9 ottobre 2014

Storie di Asili Nidi e Lavoretti Creativi



Alla Piccola il nido piace moltissimo.
Quando vivevamo in Italia, avevo un lavoro full time che mi impegnava tutti i giorni della settimana e il nido era parte del suo mondo quotidiano. I santi nonni occupavano tutti gli altri buchi della giornata.
Adesso, che sono mamma full time, la Piccola va al nido due mattine a settimana e il resto del tempo lo passa con me.

Devo dire che siamo stati molto fortunati.
Sia in Italia sia in UK abbiamo trovato due asili nido ben organizzati e, in entrambi, la Piccola si sente e si è sentita accolta, amata e accudita.

Le differenze tra il sistema italiano e quello inglese, che abbiamo potuto provare sulla nostra pelle, sono molteplici.


martedì 7 ottobre 2014

KEDLESTON HALL



Domenica scorsa siamo stati nel Derbyshire.
Una gita firmata National Trust in una località poco più a nord di Derby.
Kedleston Hall. 


giovedì 2 ottobre 2014

Expat? Ci vuole tempo!



Gli alberi sradicati dal vento non sono adatti per essere trapiantati altrove, perché hanno lasciato le radici nella terra. Chi vuole trapiantarli in altra terra, deve invece avere cura di liberare a poco a poco le radici una dopo l’altra
San Francesco di Sales


Oggi riflettevo. Quanto tempo ci vuole per potersi definire completamente a proprio agio in un paese che non è il proprio di origine. Quanto tempo ci vuole per potersi definire completamente integrata. Oggi riflettevo sul tempo.