giovedì 16 aprile 2015

BEATRIX POTTER WORLD



Il break scolastico si è quasi concluso, siamo quasi pronti per ricominciare.
Abbiamo fatto una pausa bellissima e, prima di volare in Italia, siamo stati qualche giorno in Scozia da amici. Una bella fortuna.
La Scozia, da casa nostra, dista 6 ore di macchina. Per questo motivo abbiamo deciso di fermarci a metà strada sia durante il viaggio di andata che quello di ritorno e visitare parte del Lake District.
All'andata ci siamo fermati vicino a Windermere, dove è possibile visitare una mostra tutta dedicata a Beatrix Potter, originaria del lake District, e il suo mondo fatto di piccoli animali.

Il Grande ha studiato questa scrittrice a scuola e la Piccola è una grande fan di Peter Rabbit.
E' stato il posto perfetto per loro.
La mostra riproduce tutte le storie scritte da Beatrix. Si può incontrare Peter Rabbit con la sua mamma e le sorelline Mopsy, Flopsy e Cotton Tail. Ma anche tutti gli altri personaggi che hanno preso vita dai disegni e dalle storie di questa scrittrice inglese.
Abbiamo incontrato Jeremy Fisher, Mr. Tod, Squirrel 
Nutkin, Mrs Tiggy-Winkle e tanti altri.

Abbiamo anche avuto l'occasione di visitare il giardino di Mr McGregor, il contadino tanto pericoloso a cui Peter Rabbit ruba insalata e rapanelli.
All'ingresso di questo piccolo museo a tema, un enorme Peter Rabbit accoglie tutti i bambini. La Piccola si è fermata un quarto d'ora con lui a guardarlo, toccarlo, parlargli.


Un'ultima stanza interattiva racconta la vita di Beatrix Potter e mostra i luoghi dove è nata e cresciuta. Vediamo il modellino di Hill Top Farm a Near Sawrey. Lì c'è la sua casa, località National Trust.
Ci segniamo l'indirizzo. Sarà la meta del nostro ritorno.
Per informazioni: www.hop-skip-jump.com/

Nessun commento:

Posta un commento