mercoledì 15 giugno 2016

Storie di PATATE di un orto inglese


Ci siamo divertiti lo scorso anno a creare un piccolo orto nel nostro giardino e a piantare dei primi esperimenti.
Ne avevo parlato qua e qua.
Avevamo piantato zucchine, insalata, piselli, carote e fagioli francesi.
Di tutti siamo riusciti ad assaggiarne almeno uno.
Ovviamente un piccolo assaggio.



Quest’anno abbiamo deciso di cambiare.
E’ tutto piu’ che altro un gioco con i bambini, ma ci diverte vedere crescere da zero le cose.
Cosi quest’anno abbiamo fatto de buchi nel terreno e abbiamo piantato patate.
Le abbiamo piantate a fine aprile e crescono a vista d’occhio.

Sulla confezione c’e' scritto che il raccolto va fatto fine agosto, primi di settembre, e cosi aspettiamo.
Ma loro crescono in fretta e diventano ogni giorno piu’ alte.
La Piccola si lamenta un poco perche' la sua ape non si vede piu’.
Ma nonostante questo bagna le sue patate ogni giorno e aspetta paziente.
Il Grande voleva sperimentare i peperoni e avevamo lasciato un piccolo spazio per lui sul lato dell’orticello.
Ma ha fatto talmente tanto freddo fino a pochi giorni fa che non ho avuto il coraggio di comperarli.
Forse il prossimo anno.  O forse chissa', una piantina piccola gliela prendo!


Nessun commento:

Posta un commento