mercoledì 9 novembre 2016

BADDLESEY CLINTON


L’altra domenica siamo stati a visitare l’ennesima localita’ National Trust spersa nella campagna del Warwickshire.
Un tenuta piccola rispetto a tante altre che abbiamo visitato in passato, piu’ modesta, ma non per questo meno affascinante.



Tutta la casa e’ circondata da un fossato che la rende ancora piu’ interessante. Il cortile interno e’ bellissimo, molto curato e tutto colorato di arancione.
Era il weekend di Hallowen e l’arancione si sposava perfettamente con le decorazioni della casa e dei giardini. Ovviamente tutto era a tema.

Gli interni ci hanno riportato ad anni passati. Pieni di oggetti che portano con se’ sempre tanta curiosita’ e tante domande da parte dei bambini.
La Piccola e’ ossessionata dai ritratti alle pareti e vuole sapere sempre ogni dettaglio della vita delle persone “appese”.
E’ li che parte la mia fantasia.
Non sempre ho voglia di leggere la storia di ogni abitante della casa negli anni in cui la vita trascorreva tra le mura e spesso mi invento zii, cugini lontani, servitori e stallieri.
A loro piace, anche se non e’ storia con la S maiuscola.

Immancabili ovviamente le attivita’ per i bambini.
La Piccola aveva il compito di contare il numero di zucche nascoste nelle varie stanze della casa, mentre il Grande doveva completare un gioco con i nomi delle erbe sparse in varie boccettine. Ogni boccettina poteva essere aperta e annusata. E sul retro di ogni etichetta abbiamo trovato poche frasi che spiegavano come una tal erba veniva usata nel passato.
Davvero interessante.
 



A fine percorso gli ancora piu’ immancabili sticker.
Proprio accanto all’uscita, in quella che probabilmente in passato era una stalla per cavalli, abbiamo trovato un negozietto di libri usati fornitissimo.
Ognuno di noi ha portato a casa qualcosa per pochissimi pound!

E per finire i giardini meravigliosi della villa.
E’ periodo di dalie in fiore e sul fondo dei giardini, proprio accanto alla parete, una macchia di colore ha attratto la nostra attenzione.
Una mostra di dalie, una diversa dall’altra, un colore diverso dall’altro.
I nostri occhi sono rimasti li per un po’. A riposare.




2 commenti: