mercoledì 14 dicembre 2016

UPTON HOUSE


Domenica scorsa siamo stati nel Warwickshire a visitare una localita’ National Trust, Upton House.
Con noi Fabiana e famiglia!
National Trust e cari amici: i presupposti perfetti per una giornata inglese all’aperto!


Upton House e’ una casa inglese che durante la seconda guerra mondiale ha accolto una famiglia di banchieri in fuga dalle bombe.
Tutta la casa e’ un museo all’aperto riguardante proprio il secondo terribile conflitto mondiale
Intorno alla casa, prati immensi.
 

Nella casa vengono ammessi un certo numero di visitatori alla volta.
Il nostro turno e’ quello delle 13.30.
Ci concediamo prima un pranzo caldo al ristorante del luogo con sausage roll, jacket potato, tomato soup e venison stew.
Un caffe’ lungo ed e’ il nostro turno di visita.

Dentro la casa tutto ti fa tornare indietro nel tempo durante la Seconda Guerra Mondiale.
Gli oggetti, le foto, i quadri, l’arredo.
I bambini guardano affascinati mentre compilano il loro Christmas Trail pieno di domande sulla vita negli anni ’40.
Alla fine del percorso, se avranno risposto correttamente a tutte le domande, incontreranno Babbo Natale e riceveranno il loro regalo natalizio.
 


Oltre alle domande, ci sono varie attivita’ per i bambini da fare nelle varie stanze. Posso provare a scrivere con una macchina per scrivere dell’epoca, possono ricreare scenette con dei burattini, possono giocare con le ombre cinesi. In una stanzetta una volontaria prepara con loro un elmetto di carta da indossare.
Cose semplici, ma sempre molto curate.
 

La scalinata attrae le nostra attenzione.
Una domanda del Christmas trail ci fa notare che 1000 persone sono entrate nel guinness dei primati per aver cucino il piu’ lungo bunting di tutti i tempi. 7550 metri di bandierine bianche, blu e rosse che sono ora sparse per tutta la casa.
 

Alla fine il momento tanto atteso: l’incontro con Babbo Natale.
Ormai il Grande non crede piu’ nell’esistenza di Babbo Natale, ma la Piccola e’ ancora pienamente convinta.
Noi teniamo il segreto e, sotto sotto, ci crederemo comunque sempre tutti!
 

1 commento:

  1. Amica mia, mi ero persa questo post! <3 Ci dobbiamo rivedere presto!

    RispondiElimina