mercoledì 28 giugno 2017

9 anni


Anche quest’anno e’ volato. Anche quest’anno e’ arrivato il giorno del tuo compleanno ed e’ passato. Sei arrivato a 9 anni con tanta energia, con tanta curiosita’ e con tanta voglia di mostrarci che stai diventando grande e indipendente. La cosa mi spaventa e mi elettrizza allo stesso tempo.
Con te ora si puo’ parlare e ragionare in modo diverso che con la Piccola. Tu segui, affronti e intervieni nei discorsi miei e di Mr. F. con una tua opinione precisa. Tu mi chiedi di parlare la sera per domandarmi cose che fino a poco fa non ti passavano neanche per l’anticamera del cervello. Ogni volta che mi dici “mamma, posso farti una domanda?” il mio cuore trema perche’ spero di rispondere bene. Voglio dirti la verita’ sulle cose, sulla vita, ma con le parole giuste per un bimbo di 9 anni.


mercoledì 21 giugno 2017

La festa del papa’


Domenica scorsa in UK e’ stata la festa del papa’.
Il Grande ha preparato la colazione per tutti, io ho preparato tavola, bigliettini e regalini vari e la Piccola si e’ rotolata nel lettone con il papa’ per tenerlo occupato finche’ tutto fosse pronto per lui al piano terra.


mercoledì 14 giugno 2017

Una gita in barca lungo i canali dell’Oxfordshire


Due domeniche fa, durante una bellissima giornata primaverile, ci siamo trovati a meta’ strada tra Nottingham e Londra per passare una giornata insieme a Fabiana e famiglia.
La destinazione e l’attivita’ della gita e’ stata un secreto per tutti i nostri figli fino all’arrivo a Thrupp, minuscolo paesino alle porte di Oxford.

mercoledì 31 maggio 2017

Bretton Clough e il Barrel Inn


Sabato le previsioni davano bel tempo fino alle due del pomeriggio, poi forti temporali.
Siamo partiti al mattino quindi con destinazione Peak District per una camminata in mezzo alla natura.
Sebbene fosse un po’ presto per pranzare, una panchina che affacciava su un paesaggio mozzafiato e il cielo blu, ci hanno invitato a cominciare la nostra gita con il picnic che avevamo negli zaini.

mercoledì 24 maggio 2017

Di scuola e di progressi

Ha cominciato la scuola lo scorso settembre all'eta' di 4 anni. E questa cosa gia' mi metteva i brividi. Io sono sempre stata abituata a vedere i bambini iniziare la scuola a 6 anni, iniziare a leggere e a scrivere a 6 anni e pensare che mia figlia avrebbe iniziato a 4 anni mi metteva un po' di tremarella. Da buona mamma italiana era preoccupata fosse troppo piccola.
La Piccola ha cominciato la scuola con tanti pianti, ma piano piano il distacco e' avvenuto e ora, a nove mesi dall'inizio di questa avventura, va alla grande. Felice, contenta e serena. E procede nell'apprendimento alla velocita' della luce. E chi l'avrebbe mai detto!



mercoledì 17 maggio 2017

BEELEY nel Peak District


Due weekend fa abbiamo deciso di mettere alla prova i nuovi scarponcini da trekking miei e di Mr. F e siamo andati a goderci una splendida giornata di sole nel Peak District.
Siamo partiti dal delizioso paesino di Beeley e abbiamo seguito un percorso circolare che ci ha riportati al punto di partenza.

mercoledì 3 maggio 2017

ISLE of MULL: un gioiello scozzese


Seconda tappa del nostro meraviglioso viaggio in Scozia.
Abbiamo deciso di passare due giorni in una piccolissima e selvaggia isola: l’Isola di Mull.
Sabato 14 aprile siamo partiti da Glasgow in direzione Oban dove ci aspettava la barca che ci avrebbe portati, insieme alla nostra macchina, sull’Isola di Mull.
I bambini al massimo dell’emozione.
Abbiamo raggiunto Oban, cittadina molto piccola ma carina sull’oceano, giusto in tempo per una cioccolata calda in uno dei suoi caratteristici caffe’.
Dopodiche’ ci siamo imbarcati.

mercoledì 26 aprile 2017

Edimburgo e Stirling: due citta’ scozzesi


Siamo stati in Scozia durante la pausa pasquale.
5 giorni bellissimi.
Abbiamo viaggiato in macchina e visitato un’isoletta scozzese deliziosa che sara’ materiale per il prossimo post.
Per oggi, due citta’: Edimburgo e Stirling.

mercoledì 5 aprile 2017

Primavera in Giardino


E’ stato un weekend di sole. Bellissimo.
Incredibile come noti le giornate di sole e come le assaporo appieno da quando vivo qua.
Mai notata una giornata di sole in Italia con cosi tanta meraviglia con cui la noto in Inghilterra.
Qua la gente molla tutto e va nella natura, nei parchi, in giardino quando c’e’ il sole.
Le mie gambe avevano gran voglia di gita, ma questa volta siamo stati a casa a goderci il giardino e la casa e fare tutte le mille cose che vanno fatte quando si tratta di curare una casetta propria.

mercoledì 29 marzo 2017

Rockingham forest e la festa della mamma


Domenica scorsa e’ stata la festa della mamma in UK e noi siamo andati a festeggiarla nella foresta di Rockingham nel Northamptonshire.
Al centro visitatori che ti accoglie appena arrivati si puo' consumare un pranzo leggero, prendere un buon gelato, giocare nel parco giochi, noleggiare biciclette, dare un’occhiata alla bacheca What’s on che ti dice quali sono gli eventi del giorno e prendere le mappe della foresta con tutti i suoi sentieri.

mercoledì 22 marzo 2017

Di fiori, di festival e di incontri speciali


Domenica scorsa Mr F. ha preso un volo al mattino presto e ha raggiunto Milano dove il lunedi l’attendeva una conferenza di lavoro.
E’ tornato ieri con una valigia piena e per questo siamo grati a lui e ai nonni.
Io ho caricato i bimbi in macchina e mi sono diretta a sud di Cambridge, in un paesino chiamato Thriplow dove ogni anno si svolge il festival dei daffodils, quei fiori gialli che in questo periodo si trovano ovunque in UK.
Nel pomeriggio, a Thriplow, avevo un appuntamento speciale.


mercoledì 15 marzo 2017

I Cotswolds e Hidcote Gardens


La bella giornata primaverile di domenica scorsa ci ha portato a passeggiare nei famosissimi Cotswolds inglesi.
Un percorso circolare di circa tre ore fatto di boschetti, prati verdi, prati coltivati, colline e villaggi tipici.
A meta’ percorso anche una casa del National Trust famosa per la bellezza dei suoi giardini.

mercoledì 8 marzo 2017

HARLEY GALLERY


Domenica scorsa ha piovuto tutto il giorno ininterrottamente.
Abbiamo allora deciso di visitare un museo gratuito non lontano dalla Foresta di Sherwood, sperduto in mezzo alla campagna inglese.
Siamo stati alla Harley Gallery.
Un piccolissimo gioiello.

mercoledì 1 marzo 2017

Flutter and Fly in biblioteca


La biblioteca del nostro paesino e’ una bellissima struttura, molto fornita, che organizza per i bambini e le famiglie spettacoli e momenti di condivisione sempre eccezionali.
E domenica abbiamo partecipato ad uno di questi eventi.


mercoledì 22 febbraio 2017

Liverpool


Lo scorso weekend siamo stati a Liverpool e siamo stati ospitati da amici.
La domenica mattina ci siamo concessi un giretto in centro citta’.
Abbiamo lasciato la macchina al porto e abbiamo percorso il lungo mare curiosando tra le barche, annusando i profumi del mare e ammirando una lunga serie di musei in stile moderno che si affacciano sul porto.

mercoledì 15 febbraio 2017

Di nuovi sport e altre aspettative


Sono sempre stata una persona sportiva.
Amo guardare lo sport in televisione e amo praticarlo anche se ora, se devo essere sincera, lo sto mettendo un po’ da parte.
E la cosa mi spiace molto.
Ora accompagno e seguo i miei figli nei loro sport e cerco di ritagliare per me del tempo per lunghe e bellissime passeggiate in campagna.

Il Grande ha smesso di praticare nuoto visto che ormai sa nuotare molto bene. 
Pratica il calcio con gran parte dei suoi compagni di scuola (e un papa’ co-allenatore) e da settembre pratica la scherma.
La scherma e' uno sport che lo ha sempre affascinato e lo ha desiderato sin dall’eta’ di cinque anni. Prima dei nove anni, pero', non ci sono corsi di scherma in zona. Ha dovuto aspettare, ma, ad otto anni, e’ stato ammesso al corso.
Ed era felicissimo.
La scherma e' uno sport che piace molto anche me e richiede una tecnica e una concentrazione molto alta.
Il Grande torna a casa piu’ stanco dopo un allenamento di scherma che uno di calcio dove corre  per un’ora intera.


mercoledì 8 febbraio 2017

E sono 5 anche per te


Ci siamo trasferiti in UK quasi quattro anni fa.
Ricordo che una decina di giorni prima della partenza abbiamo festeggiato i 5 anni del Grande con una festa a tema Robin Hood.
Tu camminavi da pochi mesi e non sapevi ancora parlare.
Giovedi scorso, tu, la mia Piccola, hai compiuto 5 anni.
Ti guardavo e pensavo al Grande che, alla tua eta’, veniva sobbalzato in un mondo tanto diverso dal nostro, in una scuola tanto diversa da quella italiana, in cui si parla una lingua che gli era sconosciuta.
E poi guardo te, che di inglese hai tanto e tutta questa diversita’ non ti spaventa perche’ e’ la tua normalita’.

mercoledì 1 febbraio 2017

Andando a scuola a piedi


Lunedi, tornando dall’ufficio, una piccola spia rossa della macchina ha iniziato a lampeggiare e a suonare.
Non sono mai segni positivi.
Risultato? La necessita’ urgente di portare la macchina dal meccanico con rischio di rottura del motore.
Non e’ stato per niente divertente.
Noi abbiamo una macchina sola. Il mio ufficio, immerso nel nulla assoluto della campagna inglese, riesco a raggiungerlo, dal mio paese, solo con una macchina.
La scuola dei bambini dista 30 minuti a piedi.
Tutto si puo’ fare, diventa solo piu’ complicato.

martedì 24 gennaio 2017

A casa di ISAAC NEWTON


Non lontano da casa nostra, nel Linconshire, il 25 dicembre 1642 nacque Isaac Newton.
La sua casa e’ una delle proprieta’ del National Trust ed e’ stata la meta della nostra gita di domenica scorsa.


mercoledì 18 gennaio 2017

Uccellini e scoiattoli: una battaglia continua


Questo e’ il periodo dell’anno dove, nel nostro giardino, mettiamo tante palline energetiche come cibo per gli uccellini.
Al mattino facciamo colazione alle otto e con noi tantissimi uccellini che ammiriamo dalla nostra porta finestra mentre beviamo il nostro latte.
La maggior parte sono robin, pettirossi, e sono bellissimi.
Queste palline di cibo piacciono moltissimo anche agli scoiattoli e noi ne abbiamo uno, che abbiamo chiamato Gustavo, che visita il nostro giardino ogni giorno.
Un po’ e’ simpatico, un po’ rompe le scatole.
Il cibo non e’ indirizzato a lui, ma fa di tutto per sottrarlo agli uccellini.
Se riesce nel suo intento, la pallina di cibo sparisce nel giro di due giorni.
E questa cosa mi fa arrabbiare.
Settimana scorsa ho fatto l’errore di appendere il cibo ai rami piu’ grossi del nostro pero. Gustavo ha portato via tutto in una volta sola!
Lo scorso weekend li abbiamo appesi sui rametti piu’ sottili, lontani dal tronco principale.
Controlliamo tutti i giorni.
Sono ancora la’ fortunatamente.
Pieni di uccellini.

mercoledì 11 gennaio 2017

Da Babbo Natale


Siamo una famiglia fortunata.
Ogni anno, a Natale, il nostro albero, ha il lusso di nascondere sotto i suoi rami tanti regalini.
Piccoli e grandi.
E anche quest’anno ci ha portato qualcosa da leggere.
A me leggere piace moltissimo. Mi piacciono i libri e leggo tanti generi diversi.
Spazio dalla letteratura per l’infanzia, a quella per ragazzi, a quella per adulti, cambiando genere ogni volta.
Leggo in italiano e da un po’ ho anche la fortuna di riuscire a leggere libri in inglese godendomi appieno la lettura.
Mr. F. legge tantissimo per lavoro, gli piace tenersi informato ed essere sempre aggiornato sugli eventi che riguardano tutto il nostro mondo. Ama anche i libri, ma Babbo Natale sa bene che sotto l’albero, l’abbonamento alla rivista The Economist avrebbe fatto un figurone. E cosi’ e’stato.