mercoledì 22 febbraio 2017

Liverpool


Lo scorso weekend siamo stati a Liverpool e siamo stati ospitati da amici.
La domenica mattina ci siamo concessi un giretto in centro citta’.
Abbiamo lasciato la macchina al porto e abbiamo percorso il lungo mare curiosando tra le barche, annusando i profumi del mare e ammirando una lunga serie di musei in stile moderno che si affacciano sul porto.

mercoledì 15 febbraio 2017

Di nuovi sport e altre aspettative


Sono sempre stata una persona sportiva.
Amo guardare lo sport in televisione e amo praticarlo anche se ora, se devo essere sincera, lo sto mettendo un po’ da parte.
E la cosa mi spiace molto.
Ora accompagno e seguo i miei figli nei loro sport e cerco di ritagliare per me del tempo per lunghe e bellissime passeggiate in campagna.

Il Grande ha smesso di praticare nuoto visto che ormai sa nuotare molto bene. 
Pratica il calcio con gran parte dei suoi compagni di scuola (e un papa’ co-allenatore) e da settembre pratica la scherma.
La scherma e' uno sport che lo ha sempre affascinato e lo ha desiderato sin dall’eta’ di cinque anni. Prima dei nove anni, pero', non ci sono corsi di scherma in zona. Ha dovuto aspettare, ma, ad otto anni, e’ stato ammesso al corso.
Ed era felicissimo.
La scherma e' uno sport che piace molto anche me e richiede una tecnica e una concentrazione molto alta.
Il Grande torna a casa piu’ stanco dopo un allenamento di scherma che uno di calcio dove corre  per un’ora intera.


mercoledì 8 febbraio 2017

E sono 5 anche per te


Ci siamo trasferiti in UK quasi quattro anni fa.
Ricordo che una decina di giorni prima della partenza abbiamo festeggiato i 5 anni del Grande con una festa a tema Robin Hood.
Tu camminavi da pochi mesi e non sapevi ancora parlare.
Giovedi scorso, tu, la mia Piccola, hai compiuto 5 anni.
Ti guardavo e pensavo al Grande che, alla tua eta’, veniva sobbalzato in un mondo tanto diverso dal nostro, in una scuola tanto diversa da quella italiana, in cui si parla una lingua che gli era sconosciuta.
E poi guardo te, che di inglese hai tanto e tutta questa diversita’ non ti spaventa perche’ e’ la tua normalita’.

mercoledì 1 febbraio 2017

Andando a scuola a piedi


Lunedi, tornando dall’ufficio, una piccola spia rossa della macchina ha iniziato a lampeggiare e a suonare.
Non sono mai segni positivi.
Risultato? La necessita’ urgente di portare la macchina dal meccanico con rischio di rottura del motore.
Non e’ stato per niente divertente.
Noi abbiamo una macchina sola. Il mio ufficio, immerso nel nulla assoluto della campagna inglese, riesco a raggiungerlo, dal mio paese, solo con una macchina.
La scuola dei bambini dista 30 minuti a piedi.
Tutto si puo’ fare, diventa solo piu’ complicato.