mercoledì 29 marzo 2017

Rockingham forest e la festa della mamma


Domenica scorsa e’ stata la festa della mamma in UK e noi siamo andati a festeggiarla nella foresta di Rockingham nel Northamptonshire.
Al centro visitatori che ti accoglie appena arrivati si puo' consumare un pranzo leggero, prendere un buon gelato, giocare nel parco giochi, noleggiare biciclette, dare un’occhiata alla bacheca What’s on che ti dice quali sono gli eventi del giorno e prendere le mappe della foresta con tutti i suoi sentieri.

Noi abbiamo scelto di percorrere il sentiero viola, quello di 3 miglia, circa 5 kilometri.
La Piccola aveva ai piedi i suoi scarponcini nuovi e questo sentiero e’ stato l’ideale per provarli per la prima volta.
Il Grande mi ha ricordato che esattamente un anno fa, alla festa della mamma 2016, era lui a provare per la prima volta i suoi scarponcini nuovi.
Le coincidenze.
L’inizio del percorso viola coincide con quello giallo, piu’ breve, adatto ai passeggini e ai bambini piu’ piccoli o con meno voglia di camminare. E lungo il percorso giallo un gioco sul Gruffalo, famoso libro inglese per bambini, tiene incollati ai vari cartelloni bambini di ogni eta’.
Nascosta nella foresta anche una grandissima statua del mostro meno spaventoso di tutta l’Inghilterra!

Abbandoniamo il sentiero giallo che torna al centro visitatori e continuiamo su quello viola. A tratti il percorso e’ un po’ noioso e il Grande e la Piccola decidono di abbandonarci sul sentiero per trovare strade alternative nel bosco e giocare ad essere nella foresta proibita di Hogwarts. La storia di Harry Potter sta affascinando moltissimo il Grande in questo periodo che divora i libri alla velocita’ della luce.

Ad un certo punto un minuscolo sentiero segnalato dalla scritta Wildlife Hide ci mette voglia di cambiare strada per pochi metri. Seguiamo un nonnino che con molta sicurezza si avventura nella foresta ed entra in una casupola di legno. All'interno una stazione di birdwatching. Bellissima.
Rimaniamo li ad osservare uccelli per un tempo lunghissimo mentre un signore accanto a noi, munito di macchina fotografica professionale, scatta foto in continuazione.

Noi osserviamo gli uccellini che vengono a mangiare alla feeding station, i fagiani, gli scoiattoli e il signore accanto a noi ci fa notare nel laghetto piu’ avanti una mandarine duck, un’anatra mandarina. Bellissima, coloratissima. Proviamo a fotografarla con la nostra piccola macchina fotografica e ci portiamo a casa i suoi colori.


Infine, li vediamo. Quei rapaci per cui la Rockingham Forest e’ tanto famosa.
I Red Kite. Il nibbio reale.
Il signore accanto a noi scatta e scatta e scatta alla velocita’ della luce e immaginiamo che le sue foto siano bellissime.
Noi abbiamo fatto una sola foto al nibbio reale.
Il resto ce lo siamo goduti in silenzio!


Nessun commento:

Posta un commento