mercoledì 28 febbraio 2018

Il FAIRY TRAIL a Rufford Abbey


Domenica scorsa abbiamo fatto un regalo alla nostra seienne e siamo stati a Rufford Abbey, una vecchia abbazia in mezzo ad un bosco e ad un parco molto bello.
Lo scorso weekend, i proprietari dell’abbazia hanno convinto tutte le fatine e i folletti che vivono nel bosco a farsi vedere, per la prima volta, ai bambini della zona.
Ed e’ cosi che abbiamo raggiunto l’abbazia emozionati all’idea di percorrere tutto il fairy trail nel bosco.
Il Grande ha collaborato a modo suo senza lamentarsi troppo.



All’ingresso ci hanno consegnato una mappa del percorso con una serie di domande. 
Una caccia al tesoro, praticamente.
La Piccola aveva portato con se’ le fatine che Babbo Natale le ha portato lo scorso dicembre e ha voluto metterle in posa per tutte le foto che abbiamo fatto accanto alle casette sparse nel bosco.

Oltre alle casette colorate abbiamo iniziato ad ammirare il lento risveglio del bosco. Prati di bucaneve ci hanno fatto compagnia lungo tutto il percorso. 
Con loro canti di uccellini che si fermavano a mangiare nelle svariate feeding station che i rangers hanno installato un po’ ovunque tra gli alberi.

Alla fine del percorso ogni bambino poteva legare un nastro colorato ad un albero ed esprimere un desiderio. 
La Piccola ha desiderato di potersi trasformare in una fatina almeno per un giorno.
Dopo la tappa finale dell’albero, dei volontari controllavano tutte le risposte date e consegnavano cioccolatini ai bimbi che avevano completato la loro caccia al tesoro.

Basta davvero poco per passare due ore a passeggio nel bosco e divertirsi. 
Costo dell’iniziativa per le singole famiglie: una sterlina!




Nessun commento:

Posta un commento