mercoledì 9 maggio 2018

Combs e il ritorno di Mr F.


Sabato pomeriggio Mr F. e’ tornato a casa dopo tre settimane passate in USA.
Non vedavamo l’ora di andarlo a prendere alla stazione.
I bambini erano super contenti.
L’Inghilterra lo ha accolto con un weekend strepitoso di sole e domenica siamo scappati nel Peak District a vivere un momento di famiglia insieme dopo 20 lunghissimi giorni di separazione. Per noi sono tanti.




Abbiamo lasciato la macchina sotto la diga di un lago artificiale nel cuore del Peak District e ci siamo diretti verso il minuscolo paesino di Combs.
Abbiamo costeggiato tutto il lago e poi siamo entrati nel bosco e nei campi pieni di pecore e mucche.


Combs e’ un piccolo gioiello nascosto nella campagna inglese.
Sebbene il tempo fosse perfetto per un picnic, domenica ci siamo regalati il lusso di un pranzo alla locanda del paese.
Beehive Inn.
Una scoperta fantastica.
Avevo prenotato un tavolo per mezzogiorno quando ancora non c’era nessuno (e questo mi ha permesso di fotografare il locale ancora vuoto).
Mezz’ora dopo un via vai di gente.
Tutta la locanda era a tema api e ci e’ piaciuta davvero molto.
Cibo compreso.
I bambini hanno dato 5 su 5 come punteggio.



Abbiamo lasciato il paese alle nostre spalle e abbiamo cominciato ad arrampicarci sulla collina per ammirare il paesaggio dall’alto e vedere da lontano il lago dove avevamo lasciato la macchina.



Dopo la salita ci siamo concessi un attimo di sosta per mangiare qualche caramella e giocare con il frisbee portato da Mr F. come regalo dagli States.
Con noi a giocare, diverse pecore con agnellini. Sia bianchi che neri.


Abbiamo poi iniziato la discesa verso il lago, lo abbiamo ricosteggiato tutto dalla parte opposta dell’andata e siamo arrivati alla macchina intorno alle quattro assetati per il gran caldo. Ci siamo concessi un’altra sosta ad un pub per una limonata fresca.
La domenica nel Peak District e’ sempre una fuga perfetta per noi dalla routine quotidiana.
Avere con noi Mr F. dopo tanto tempo ha reso il tutto ancora piu’ bello.







Nessun commento:

Posta un commento